EVA REA- DISAGIO IN VERSI- TABU’ Prod. Brick Studio

 

EVA REA torna sulla scena musicale con un nuovo singolo. Da oggi verrà diffuso sulla rete “Disagio in versi”, secondo estratto da “ TABU’ ”, EP in uscita il 30 aprile.

Il nuovo lavoro della giovane rapper catanese segue a quasi due mesi di distanza quello dell’esordio: “Non sai un cazzo”. “Disagio in versi”, che tratta il tema dell’ABUSO a 360 gradi, è nato all’interno del Brick Studio di DJ AXE e DJ-VALERIO, con sede a Sant’Agata li Battiati (Catania).

Da uno “Street video” ad un cortometraggio. Assisteremo a cinque protagonisti, tra cui l’attrice NOEMI GIAMBIRTONE, e due apparizioni flash di Eva Rea che ha curato la sceneggiatura. Il nuovo video clip, realizzato anche in questo caso da Lidia Riolo, rompe gli schemi col recente passato, caratterizzato da un contesto cittadino e itinerante, dove i protagonisti ruotavano attorno al mondo del rap, mescolandosi alla gente comune con evidenti improvvisazioni.

“ABUSI E SOFFERENZA si trascinano all’interno della storia sino alla ricerca di GIUSTIZIA E VENDETTA. Queste le parole-chiave del mio secondo singolo. Non a caso è stato scelto di diffonderlo due giorni prima dell’8 marzo”, rivela la solista rapper. Ma il…DISAGIO è l’espressione di tutti i protagonisti della scena. Una coppia, marito e moglie, lui che tradisce con una giovane cameriera – vittima dei soprusi “lavorativi” di un ristoratore senza scrupoli – una moglie che incontra casualmente l’amante (l’adulterio è così scoperto), poi ricorda di aver subito abusi in tenera età ed assolda un vendicatore. Le due protagoniste femminili appaiono chiaramente appartenenti a due categorie sociali differenti, se non opposte; entrambe nello stesso ristorante, la prima è facoltosa cliente, la seconda umile cameriera, lavapiatti. Il messaggio è chiaro: il disagio si diffonde in forme diverse e in tutti gli strati della società”, conclude Eva Rea.

Il video è disponibile al link https://www.youtube.com/watch?v=c851kOENBdU&feature=youtu.be , all’interno dei canali EVAREA, BRICK STUDIO e sulle pagine social: www.facebook.com/BrickStudioRec?fref=ts ewww.facebook.com/evareaofficial?fref=ts . Canzone scaricabile in Freedownload dal 30 aprile, data d’uscita dell’EP TABU’, sul sito evarea.it. Dall’1 maggio al via dei LIVE TOUR nazionali.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *